Vacanze di Natale: 13 cose da fare sul Lago di Como

Mancano pochissimi giorni alle vacanze di Natale: evviva, noi non vediamo l’ora. Finalmente potremo passare qualche giorno di festa e goderci il Lago di Como. Abbiamo già fatto un programmino ricco di idee, appuntamenti e di cose da fare. Perché quest’anno le iniziative sono tantissime, facilmente raggiungibili da Milano anche per una gita in giornata. Tu hai già fatto programmi?
Se ti stai chiedendo cosa fare durante le vacanze di Natale e stai cercando ispirazioni e consigli, ecco i nostri suggerimenti.

 

1. Visitare Villa Bernasconi a Cernobbio

Le vacanze di Natale possono essere l’occasione per visitare il nuovo Museo di Villa Bernasconi, gioiello Liberty del 1906, appena restaurato.
Il museo propone un nuovo approccio alla visita, focalizzata sull’esperienza: è la villa stessa, infatti, a raccontarsi in prima persona e a condurre i visitatori lungo un itinerario alla scoperta della sua storia e delle persone che l’hanno abitata. Il visitatore diventa un ospite, che può muoversi liberamente tra le stanze, curiosare tra i cassetti, rispondere al telefono.
Al piano rialzato viene raccontato il contesto storico, artistico e culturale del periodo di edificazione della villa, la Belle Epoque; al piano superiore viene invece raccontata la storia dell’imprenditore primo proprietario della villa, Davide Bernasconi, fondatore delle Tessiture Bernasconi.


INFO VILLA BERNASCONI

Orari: dal lunedì al venerdì 14-18; sabato e domenica  10-18
Biglietti: € 8,00 intero – € 5,00 ridotto. Gratis under 14 e over 75
Contatti: Tel. 031.3347209  e-mail villa.bernasconi@comune.cernobbio.co.it

Museo Ville Lago di Como
Cernobbio Villa Bernasconi Photo Andra Butti

2. Osservare il presepe galleggiante a Cernobbio

La mezzanotte del 24/12 sarà allestito il primo presepe galleggiante del Lago di Como. L’iniziativa avverrà con una fiaccolata notturna che partirà dalla chiesa S.S. Redentore e arriverà alla riva di Cernobbio, dove la sera stessa verrà completato il presepe con le statue della Natività. Ad allestimento concluso, si brinderà con vin brûlé e panettone offerto dagli Amici di Cernobbio, dai Lions Cernobbio e dalla Canottieri Cernobbio.
Il presepe sarà visibile fino al 6/01.

 

3. Divertirsi tra le vie di Como, vera Città dei Balocchi

Come ogni anno, fino al 7/01/2018, Como è illuminata e animata dagli eventi della Città dei Balocchi, fra cui c’è veramente l’imbarazzo della scelta.
Per chi vuole passeggiare tra le vie della città, tutti i giorni dalle 17,00 il Como Magic Light Festival trasforma Como in un palcoscenico magico, fatto di colori e disegni fiabeschi. In piazza Cavour e sotto i Portici Plinio si tiene il Mercatino di Natale, per chi deve fare ancora qualche acquisto per i regali. È aperto tutti i giorni fino alle 19,30 ed è chiuso il 25/12. In Piazza Cavour c’è la pista del ghiaccio, mentre in piazza Grimoldi, presso la chiesa di San Giacomo, c’è la mostra dei presepi.

GLI APPUNTAMENTI DEI PROSSIMI GIORNI

Ricchissimo il calendario degli appuntamenti della Città dei Balocchi, tra concerti, spettacoli e visite guidate. Eccone alcuni:

il 22/12 presso la Villa del Grumello si tiene il tradizionale concerto di Natale 2017 di Fabius Constable & Celtic Harp Orchestra. Due spettacoli in programma: alle 18,30 e alle 21,00 (biglietto adulti 20 €, bambini 10 €). È consigliata la prenotazione (f.bazzurini@alice.it, tel. 375 5148900).

Il 23/12 dalle 16,00 il gruppo musicale Codicevoce, la colonna sonora di Città dei Balocchi, canterà ai piedi del grande albero di Natale in piazza Grimoldi (si esibiscono anche il 26/12). Seguirà dopo lo spettacolo Danza fra le stelle (replica il 4/01/2018).

Il 24/12 alle 16,00 arriva Babbo Natale in piazza Duomo.

Appuntamento il 26/12 alle 16,00 presso la Basilica di San Fedele con il Gruppo Vocale Contrattempo per il concerto di Natale.

Il 30/12 i bambini potranno divertirsi con lo spettacolo del Mago Valery, alle 16,00 in piazza Diaz 84.

Il 31/12 per chi vuole festeggiare Capodanno in piazza, si terrà lo spettacolo con i fuochi d’artificio che verranno sparati da una piattaforma galleggiante collocata nel primo bacino del lago. Lo show sarà visibile da molteplici aree, da Villa Olmo a Villa Geno, comprese le colline circostanti.

Il primo giorno dell’anno nuovo, il Teatro Sociale di piazza Verdi, alle 17,00 ospita la 30esima edizione del concerto di Capodanno laghée, organizzato da La Famiglia Comasca. Partecipa la Banda Baradello e la compagnia teatrale San Genesio, Vighizzolo di Cantù.

I festeggiamenti si chiudono il 6/01 con l’arrivo della Befana alle 16,00 in piazza Duomo.

cosa fare durante le vacanze natale 2016/2017
Le casette di legno e la pista del ghiaccio di Como Città dei Balocchi (foto www.cittadeibalocchi.it)

4. Andare a teatro a Casa Giovio a Como

Dimora storica abitata per secoli dalla famiglia Giovio, il Museo del Cavallo Giocattolo torna a essere per questa edizione della Città dei Balocchi, un salotto dove vivere il Natale, ascoltando musica e i racconti più belli della tradizione natalizia.

Fino al 30/12, ospita un ricco calendario di laboratori, concerti, spettacoli, letture animate, giochi (alcuni si svolgeranno presso il vicinissimo teatro Lucernetta). Ecco gli appuntamenti per i prossimi giorni:

sabato 23/12, Il Soldatino di piombo di Hans Christian Andersen, h 17,15 – Teatro Lucernetta (La compagnia Teatro in Centro)

Martedi 26/12, La lettera di Natale di Marco Pernici, h 17,15 – Teatro Lucernetta (La compagnia Lo Spaventapasseri)

Mercoledì 27/12, Il mondo Di Babbo Natale di Mauri Kunnas, adattamento di Max Angioni, h 17,00 – Museo Giovio – Sala Barelli (La compagnia Teatro in Centro)

Giovedì 28/12, L’elfo di Natale di Sarah Paoletti, adattamento di Max Angioni, h 17:00 Museo Giovio – Sala Barelli (La compagnia Teatro in centro)

Sabato 30/12, Notte magica, spettacolo circense di Edoardo Mirabella, h 17,15 – Teatro Lucernetta (La compagnia il Teatro Viaggiante)

;useo del Cavallo Giocattolo, la Città dei Balocchi
Locandina Natale in Casa Giovio

5. Assistere ai Capel di Argegno

Appuntamento, come ogni anno, alle 10,00 del primo gennaio 2018 si svolgerà tra le vie di Argegno la rappresentazione dei “Capel”. Si tratta della rivisitazione storica della vita di Gesù, una sorta di presepe vivente, con figuranti in costume e riproduzioni di ambienti dell’epoca.

 

6. Fare shopping a Menaggio

Per chi avesse ancora in sospeso delle compere per i regali di Natale, il 23 ed il 24 dicembre a Menaggio si svolge il terzo appuntamento di Menaggio Christmas time.
Le bancarelle saranno disposte lungo le vie del centro e in piazza Garibaldi. Dove dalle 14,30 alle 17,30 i bambini potranno giocare con Babbo Natale.
Mentre alle 17,30 appuntamento con l’Happy Chorus Gospel di Delebio.

concerto eventi musicali spirituals
Il coro Happy Chorus Gospel di Delebio.

7. Ammirare i Presepi a Villa del Balbianello e a Tremezzo

Per gli appassionati di presepi, quest’anno saranno due gli appuntamenti da non perdere: la mostra Presepi nei borghi, organizzata dal comune di Tremezzo, e l’iniziativa lo Stupore dei pastori, che si sviluppa attorno a Villa del Balbianello.
Giunto alla settima edizione, il Presepe nei Borghi è un percorso che si sviluppa tra gli angoli più suggestivi della zona, nei nuclei storici di Balogno, Intignano, Rogaro, Viano, Volesio, Campo, Masnate e le cascine di Ossuccio.
Lo Stupore dei pastori è una mostra in 4 tappe che si può visitare a Villa del Balbianello (a pagamento, 10€), Villa Mainona (a pagamento, 3€), presso la Chiesa di San Giuseppe a Mezzegra e in una casa colonica di Bonzanigo.
A Villa del Balbianello, il bene più visitato del Fai nel 2017, saranno due le ambientazioni della Natività: una mostra con oltre 10 diorami è esposta nella Loggia Segrè, mentre il porticciolo della dimora, immortalato da Guerre Stellari, accoglie un presepe con una trentina di statue ad altezza naturale.

Fai, dimore storiche, ville lago di como, star wars
Villa del Balbianello del Fai vista dal lago.

8. Festeggiare a Lecco

Anche Lecco celebra il Natale con tantissime iniziative. Per chi ama camminare in città, ci sono le casette del Villaggio di Natale in piazza Cermenati, per lo shopping dell’ultimo minuto, la Slitta di Babbo Natale per ammirare la città dall’acqua, la mostra di presepi e diorami a Palazzo delle Paure, la pista di pattinaggio sul ghiaccio a piazza Garibaldi e il trenino per i più piccoli.

Per chi preferisce le iniziative, questi sono gli appuntamenti in programma nei prossimi giorni:

venerdi 22/12 alle 21 all’Auditorium Casa dell’Economia, in via Tonale 28, si terrà il Concerto
 di Natale con il Coro Alpino Lecchese e Coro Grigna.

Sabato 23/12 ci sarà il concerto itinerante Christmas 
on the road. Si parte alle 16,00 da Piazza Diaz.

Il 27/12 dalle 14,30 alle 16,30 sarà possibile salire sul Campanile della Basilica di San Nicolò (su prenotazione, www.campaniledilecco.it)

La notte di S. Silvestro, festa in piazza Cermenati con acrobati e artisti mangiafuoco che si esibiranno dalle 22,30. A mezzanotte, tutti sul Lungolago per dare il benvenuto al nuovo anno con lo spettacolo pirotecnico sul lago.

Si festeggia anche sulla pista di pattinaggio con panettone, spumante e un’ora gratuita di pattinaggio.

Fino al 7/01, alla Torre Viscontea si può visitare la mostra fotografica dedicata alla città,
 Rioni di ieri Lecco di oggi.

I festeggiamenti si concludono il 6/01 aspettando la Befana, dalle 15,00.

Lecco, Grigna, Resegone, campanile San Niccolò
Lungolago di Lecco.

9. Godersi il Natale a Varenna

Durante queste vacanze di Natale è d’obbligo fare un giro a Varenna, da poco selezionato come uno dei 20 paesi più belli d’Italia dal sito di viaggi Skyskanner.
Ecco le iniziative che si svolgeranno in questi giorni di festa, promosse dal Comune e dai commercianti di Botteghe Aperte:

si comincia il 23/12 alle 12,00 con la Polenta sul Lago presso la Riva Grande.

Il 24/12 è previsto un doppio appuntamento: alle 16,30 ci sarà il tradizionale arrivo della slitta di Babbo Natale in piazza San Giorgio, mentre alle 21,30 in piazza del Prato si berrà il vin brûlé per scaldarsi e aspettare insieme la mezzanotte.

Il 27/12 presso la chiesa di San Giorgio alle 21.00 si esibirà il Coro Gospel Happy Chorus di Delebio.

Il 29/12 alle 21,00 presso la sala polifunzionale De Marchi, si terrà il concerto di arpe celtiche del Davide Negretti Ensemble, a ingresso libero.

Il 31/12 dalle 22,00 si festeggerà l’ultimo dell’anno in piazza San Giorgio.

Gli appuntamenti si concludono il 6/01 con la Caccia alla Befana alle 16.00 in piazza San Giorgio.

Per gli appassionati di cinema, presso il teatro parrocchiale, il 28/12 verrà proiettato il film Diritto di contare e il 4/01 alle 15,30 il film d’animazione Oceania.

varenna, passerella innamorati, lago di como
Varenna innevata vista dalla Passerella degli innamorati (foto www.varennaturismo.com)

10. Andare per mostre a Varenna #2

Tra un’iniziativa e l’altra, sempre a Varenna, è possibile visitare a Villa Monastero la mostra fotografica di Marco Beck Peccoz dedicata ai Sacri Monti prealpini.
La mostra è composta da 30 pannelli fotografici, con alcune brevi presentazioni storico-artistiche che raccontano la bellezza e il fascino dei nove Sacri Monti prealpini.

INFO VILLA MONASTERO

Orari dal 26/12 al 7/01/2018: dalle 10.30 alle 16.30
Il biglietto d’ingresso è di € 8,00

 

11. Aspettare la Pesa Vegia 2018 a Bellano

Il 5 gennaio tutti a Bellano per ricordare questa storica commemorazione, che celebra una vicenda del 1600, durante la quale, secondo l’ipotesi più accreditata, il Governatore Pedro Acevedo, Conte di Fuentes, annullava una sua precedente riforma del 1604 per ripristinare l’uso di vecchie unità di misura (da qui il nome Pesa Vegia).

Gli appuntamenti sono dislocati in tutta la città: alle 14,00 aprono i Mercatini, alle 14.30 l’Oasi dei Re Magi sul molo, e alle 16,00 tutti gli altri stand, dal Presepe vivente all’eliporto al Castello di Re Erode all’ex cotonificio.
La sera, si comincia alle 21,30, con il traino delle pese per le vie. Segue poi l’arrivo del Podestà al molo, la lettura della Benevola Ordinanza dal Municipio e i fuochi d’artificio, il corteo dei Re Magi con tre cammelli e infine alle 24 l’accensione del falò sul molo.

In occasione della Pesa Vegia, l’Orrido sarà aperto dalle 11 alle 22 e dalle 17 ci saranno proiezione di foto su roccia.

Le celebrazioni proseguono fino a domenica 7/01 con il saluto del Governatore, Vin brùle e thè caldo in piazza e spettacolo pirotecnico. Appuntamento alle 15,30.

rievocazione storica pesa vegia
Bellano, un’immagine della Pesa Vegia (Photo: © Carlo Borlenghi da www.turismobellano.it)

12. Sciare sulle montagne lecchesi

Quest’anno la neve è arrivata puntuale, e le vacanze di Natale sono il momento giusto per approfittarne, anche solo per un giorno. In Valsassina, a pochi passi del lago di Como, gli appassionati di fondo, discesa e ciaspole possono godersi la montagna e sciare, senza dover affrontare lunghe trasferte.
I Piani di Bobbio, Artavaggio, Piani d’Erna, Pian delle Betulle e anche Valtorta, sul versante bergamasco, sono riuniti in un Comprensorio sciistico unico, composto da 8 impianti e 12 piste da sci.
Si sale da Barzio e da Valtorta.

Da Milano è attivo il Bus della Neve, che arriva ai Piani di Bobbio (tutti i sabati e le domeniche).

Prezzi:

  • Bus + skypass giornaliero adulto 37 €
  • Bus+skipass giornaliero bambino 0-12 anni  € 25
  • Skypass giornaliero adulto 27 €
  • Skypass giornaliero junior 13-18 anni 26 €
  • Skypass giornaliero bambino 16 €.
  • Cabinovia A/R adulto 12 €
  • Cabinovia A/R bambino 8 €
sciare vicino al lago di como
Piani di Bobbio

13. Fare una ciaspolata notturana sull’Alpe del Giumello

Escursione notturna, accompagnati dalle Guide Alpine del Lario, per ammirare il meraviglioso panorama del lago di Como e, se il cielo è limpido, una magnifica stellata. Si cammina per diverse ora, bisogna essere allenati.
Si parte alle 18,00 da Casargo, ritrovo nel piazzare all’Alpe Gumello, e si arriva circa alle 21,30 al Ristoro Genio, dove c’è la possibilità di cenare (su prenotazione), prima di rientrare.

Prenotazione obbligatoria entro 2 giorni prima dell’escursione.

Costo € 20,00 costo escursione a persona + eventuale € 5,00 per noleggio attrezzatura. Il costo è comprensivo di guida alpina.

INFO

Montagne Lago di Como
Tel: +39 0341 802040 – +39 347 5102227 – +39 333 6906121
Email: info@montagnelagodicomo.it

 

 

Cosa ne dici, ti sembra un programma abbastanza ricco? Parteciperai a qualcuna di queste iniziative? Scrivicelo nei commenti.
Noi sicuramente sì! E li racconteremo in diretta sui social. Seguici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi