Un tuffo al lago e poi una degustazione di birre artigianali, un dibattito sui temi del momento, oppure un concerto jazz la sera?

L‘estate lariana negli ultimi anni si è animata di numerosi eventi, e alcuni dei quali sono diventati ormai degli appuntamenti fissi e molto attesi.

Ecco una breve guida ai 5 appuntamenti estivi più significativi: Zelbio Cult, Parolario, il Festival Tra Mare e Monti, il Festival di Bellagio e del Lago di Como, la Sagra delle Sagre. 

Zelbio, rassegna ZelbioCult

Situato nel triangolo lariano, Zelbio è un piccolo paese a 800 metri d’altezza sul ramo occidentale del Lario, con poco più di 200 abitanti. È qui che in luglio e agosto va in scena la nona edizione di Zelbio cult – Incontri d’autore su quell’altro ramo del lago di Como, festival culturale promosso dal Comitato cultura con la Pro Loco e la Biblioteca comunale è curato da Armando Besio, giornalista di Repubblica. È stato lui l’artefice, più di 10 anni fa, insieme a un gruppo di amici della nascita di Zelbio cult, un appuntamento per ritrovarsi tra protagonisti del mondo culturale e trasformare il paese in un palcoscenico vivace e colto.

appuntamenti lario cosa fare

Zelbio vista dall’alto.

Parolario, Como

Parolario è la kermesse dedicata ai libri, alla lettura e alla cultura, che da 20 anni si svolge sul Lago di Como durante il mese di giugno.
Un centinaio gli appuntamenti in programma, tutti a ingresso gratuito, che consentono di incontrare scrittori, filosofi, poeti, partecipare a conferenze, dibattiti, passeggiate, mostre, spettacoli e cinema.

Le location sono 5, tutte eccezionali: Villa Olmo, Villa del Grumello e Villa Sucota a Como, Villa Bernasconi a Cernobbio e la Biblioteca Comunale a Brunate.

Festival di Bellagio e del Lago di Como

Da 10 anni il Festival di Bellagio e del Lago di Como rende la musica e l’arte protagoniste di tutto il lago. È uno degli appuntamenti che ha saputo crescere maggiormente, al punto da programmare eventi su tutti i tre mesi estivi, quasi uno al giorno, tra concerti da camera, opera lirica, orchestre e spettacoli di teatro.

Ideato e diretto dalla pianista compositrice Rossella Spinosa, il Festival è dedicato alla musica classica e alle arti performative, ed è diventato un appuntamento di richiamo internazionale, durante il quale si esibiscono artisti e orchestre di fama.

La rassegna ha anche la sua orchestra, Bellagio Festival Orchestra, nata all’interno della manifestazione nel corso delle precedenti edizioni.

Le località che ospitano gli spettacoli sono dislocate su tutto il Lario, permettendo di ammirare dimore storiche, ville, hotel, come il Grand Hotel Serbelloni e la Fondazione Rockefeller a Bellagio, Villa Lario a Mandello del Lario, Villa Cipressi a Varenna, e così via.


Concerto del Festival di Bellagio svoltosi a Villa Lario di Mandello del Lario.

Concerto del Festival di Bellagio svoltosi a Villa Lario di Mandello del Lario.

 

Festival di Musica Tra Lago e Monti

Il Festival di Bellagio non è l’unico appuntamento estivo dedicato alla musica colta. Lo fa da più di 30 anni anche il Festival di musica Tra Lago e Monti, curato dal compositore e direttore artistico Roberto Porroni.

I concerti di musica classica si svolgono principalmente nelle chiese del territorio, un’occasione per riscoprire anche i tesori d’arte di alcune delle più belle chiese di questa parte della Lombardia.

 

Barzio, Sagra delle Sagre

Ha più di 50 anni l’evento più importante della Valsassina, la Sagra delle Sagre, l’evento fieristico dedicato alle attività e all’artigianato del territorio, che ogni stagione attira tantissimi visitatori.

Come tutti gli anni, a metà agosto, la manifestazione viene inaugurata presso l’area in località Fornace, ed ospita mercatini, spettacoli, concerti dal vivo, stand gastronomici.
Si trovano in vendita le specialità gastronomiche del territorio, dai biscotti Caviadini ai formaggi della Valsassina, ma anche i prodotti per cui la zona è celebre, come i coltelli e le forbici di Premana.
Gli orari di apertura: dalle ore 10 alle ore 23 di ogni giorno. Ingresso gratuito.