Le spiagge dove fare il bagno, da Mandello del Lario a Gittana

Dopo l’articolo dedicato alle spiagge di Abbadia Lariana, prosegue il viaggio di VistaLago tra le rive balneabili del ramo di Lecco del Lario. La premessa necessaria da fare è che tra ville, rocce a picco nel lago, difficoltà di parcheggio, trovare una caletta dove tuffarsi non è sempre facile. Certo, il fascino del Lago di Como è dato da questo insieme di natura selvaggia, antichi borghi e dimore neoclassiche circondate di piante lussureggianti, ma a volte fare il bagno è proprio un’impresa. Ecco allora le migliori spiagge nel tratto di costa che va da Mandello a Gittana. Perché diciamolo: il vantaggio delle rive lecchesi rispetto al ramo di Como è che sono illuminate dal sole fino a tardi, fino al tramonto, l’ora più bella per fare il bagno.

IL LIDO DI MANDELLO DEL LARIO
Nota soprattutto perché sede della Moto Guzzi, Mandello è una delle città più estese del ramo lecchese e anche una delle più industrializzate. Eppure ha mantenuto un bellissimo borgo vecchio, fatto di contrade, cortili e stradine, che si affaccia direttamente sul lago. A pochi passi dalla parte storica si trovano i giardini pubblici, che confinano con il Lido comunale. Venendo dalla stazione, bisogna superare la Statale e prendere una delle strade perpendicolari che vanno verso il lago (via A. Diaz, via A. Manzoni) e arrivare fino a piazza Garibaldi. A sinistra si trova il borgo, a destra i giardini, e poco più avanti l’ingresso del Lido, riconoscibile grazie all’insegna.
Il Lido di Mandello è ampio e verde, e molto ombreggiato, l’ideale per chi non vuole stare troppo tempo esposto al sole. L’accesso è libero, ma si possono noleggiare lettini e ombrelloni al bar che si trova all’entrata. E accanto una tensostruttura con il ristorante. Prima di arrivare al lago, c’è un’ampia zona lounge, caratterizzata da dei gazebi bianchi, con divanetti e tavolini, dove si può mangiare o bere un drink. È elegante e rilassata allo stesso tempo. Accanto un grande prato con pini, palme e altri alberi e infine la spiaggia. Una parte della riva è in sabbia, quella corrispondente al bar, l’altra di sassi. L’accesso in acqua è graduale, ideale per bambini e famiglie.
Ottimi anche i servizi: ci sono docce, spogliatoi e toilette molto pulite.

Prezzi
Affitto lettino con tavolino € 5,00
Affitto ombrellone € 3,00 (tutta la giornata)
Affitto lettino mezza giornata € 3,50 (solo in settimana)

LA RIVA BIANCA DI LIERNA
Proseguendo lungo il lago verso nord, si incontra Lierna, paese che ospita una delle nostra spiagge preferite, la Riva Bianca. È una grande baia di sassi bianchi, costeggiata da una fascia di prato verde, con un bellissimo panorama. È una spiaggia libera, molto scenografica: da un lato la baia è chiusa dall’antico borgo di Castello, dall’altro dalle ville, circondate dagli alberi che si affacciano direttamente sul lago. Come se non bastasse, il colore dominante di tutta la riva è il verde di diverse sfumature (a parte i sassi bianchi), cosa che aggiunge fascino al luogo: gli alberi sulle montagne, il prato, il lago… Sarebbe più naturale chiamarla Riva Verde. È davvero un luogo magico.
Alla destra della baia, si trova il Bar Riva Bianca, che oltre fare ottime pizze e aperitivi, noleggia anche lettini.
La curiosità: oltre le consuete anatre e folaghe, una coppia di oche è ospite fissa della Riva Bianca. Si muovono per tutta la spiaggia con molta naturalezza: fanno il bagno, passeggiano, si riposano all’ombra. Sono loro le vere abitanti della riva.

LA RIVA DI FIUMELATTE
Poco prima di arrivare a Varenna, si trova il piccolo borgo di Fiumelatte. Qui le spiaggette sono diverse, ma è difficilissimo trovare parcheggio se si viaggia in macchina. Ce ne sono un paio sul lago, ma sono sempre pieni. Se si riesce a trovare posto, si può provare a percorrere il paese a piedi, anche se i marciapiedi scarseggiano, e trovare la propria riva.

LE SPIAGGE E IL LIDO DI VARENNA
È uno dei borghi più belli del lago, ma non ha una spiaggia adeguata alla fama e al flusso turistico. Nel centro storico, l’unico luogo dove fare il bagno è la Spiaggetta dei Pescatori, sotto l’Hotel Royal Victoria. Ci si arriva percorrendo la contrada lungolago: si supera la piazzetta del ristorante Al Prato, poi l’Hotel du Lac e si prosegue fino a trovarsi una scalinata sulla destra. Si scende e si trova l’imbarcadero dell’Hotel Royal Victoria e una piccola spiaggia di sassi. È una caletta deliziosa, ma lo spazio è poco e i turisti tanti.
A Varenna si trova anche il Lido, nella frazione Olivedo, dotato di bar e ristorante. Purtroppo però l’accesso alla spiaggia è a pagamento: costa 2 € a persona. Ovviamente c’è la possibilità di noleggiare lettini e ombrelloni (lettino + ingresso per l’intera giornata costa 6 €, mezza giornata 3 €).
Poco più avanti (ma siamo già nell’area del comune di Perledo), lungo la contrada Malpensata, si trova la Malpensata Bau Bau Beach, l’unica spiaggia per cani di tutto il lago. È una caletta di sassi, circondata da ville che si affacciano direttamente sull’acqua. Se non è troppo affollata di cani che giocano, ci si può anche fermare per un tuffo.

LA RIVA DI GITTANA
Pochi km dopo Varenna, ma prima di Bellano, si trova la Riva di Gittana, l’altra nostra spiaggia preferita sul ramo di Lecco. È una caletta molto piccola, con un Chiosco che affitta lettini e ombrelloni, baciata dal sole dalla mattina al tramonto. La magia di questo luogo è data dalla posizione: intorno non ha nulla, se non delle ville a picco sul lago, le montagne e tanto verde. Il bar è posizionato su una terrazza a lago di pietre, con dei gradoni, mentre la spiaggia è di sassi. Molto complicato parcheggiare, ma il vantaggio è che questo limita la folla.

Nella foto in apertura, la Riva Bianca di Lierna.

Un pensiero riguardo “Le spiagge dove fare il bagno, da Mandello del Lario a Gittana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi